Come funziona davvero un filtro solare, in che modo protegge la pelle dai raggi UV e qual è il significato delle varie sigle riportate in confezione?

Cosa sono i filtri solari?

I filtri solari combinano diverse sostanze che aiutano a schermare la pelle dalle radiazioni ultraviolette (UV) del sole. Sono due i tipi di radiazioni ultraviolette (UVA e UVB) che danneggiano la pelle e aumentano il rischio di cancro della pelle.

Cosa sono i raggi UVA e UVB?

La radiazione ultravioletta (UV) fa parte dello spettro elettromagnetico (luminoso) che raggiunge la terra dal sole. Ha lunghezze d'onda più brevi della luce visibile, rendendolo invisibile a occhio nudo. 
Gli UVA, a onda più lunga, sono responsabili dell'invecchiamento cutaneo (photoaging) e può essere una delle cause che provocano i tumori cutanei. 

Gli UVB, a onda più corta, sono responsabili delle scottature solari ed eritemi, può provocare il cancro della pelle.

Cos'è l'SPF?

SPF - Fattore di protezione solare - misura la capacità di un fotoprotettore di impedire agli UVB di danneggiare la pelle. Ecco un esempio per comprendere come funziona. Se occorrono 20 minuti prima che la pelle non protetta inizi a diventare rossa, l'uso di una protezione solare SPF 50 teoricamente previene l'arrossamento 50 volte più a lungo - circa cinque ore. I filtri solari che proteggono la pelle dai raggi UVA e UVB sono definiti ad ampio spettro.