La pelle tende ad assottigliarsi con l'avanzare dell'età, come conseguenza di danni provocati dall'esposizione solare, l'uso di farmaci o fattori legati allo stile di vita. Di solito non è reversibile, ma ci sono alcuni modi per proteggerla e prevenire le complicazioni.

Sulle mani è una condizione relativamente comune. Tuttavia, man mano che una persona invecchia, può anche sviluppare una pelle sottile e cartacea sulle braccia e sulle gambe. 

Cos'è la pelle sottile?
La pelle è naturalmente più sottile su alcune parti del corpo. La pelle delle palpebre è spessa solo 0,5 mm, mentre sui talloni può avere uno spessore massimo di 4 mm.

I sintomi
Se una persona ha la pelle sottile, la cute può sembrare più trasparente e potrebbe essere in grado di vedere più chiaramente vene, ossa o tendini. Di conseguenza è più delicata e può essere facilmente danneggiata. 

Le cause
Le cause di assottigliamento della pelle includono:

L'invecchiamento è la causa più comune di pelle sottile. Si tratta del processo naturale di invecchiamento, insieme a solchi e rughe, con minore elasticità e secchezza.
La luce solare svolge un ruolo significativo nel diradamento della pelle nel tempo: i raggi UVA e UVB possono danneggiare le cellule cutanee.
Fumo e alcool accelerano il processo di invecchiamento e possono contribuire al diradamento della pelle nel tempo.

Trattamento
Non è possibile invertire il diradamento della pelle. Tuttavia, l'idratazione della pelle può renderla più flessibile e meno probabilità di rottura. 

L'utilizzo di creme specifiche, formulate con principi attivi specifici, garantiscono la giusta idratazione e protezione della pelle.