La dermatite seborroica è una condizione della pelle comune che colpisce principalmente il cuoio capelluto. Provoca chiazze squamose, pelle arrossata e forfora. Può anche interessare le aree grasse del corpo, come il viso, i lati del naso, le sopracciglia, le orecchie, le palpebre e il petto.

La dermatite seborroica può andare via anche senza un trattamento specifico. Oppure potrebbe essere necessario ricorrere a diversi trattamenti. E non è escluso che possa ricomparire. La pulizia quotidiana con un detergente delicato e uno shampoo può aiutare a ridurre l'untuosità e l'accumulo di cellule morte.

La dermatite seborroica è anche chiamata forfora, eczema seborroico e psoriasi seborroica. Per i bambini, la condizione è nota come cappuccio della culla e causa chiazze squamose sul cuoio capelluto.


Sintomi

Segni e sintomi della dermatite seborroica possono includere:


- Scaglie di pelle (forfora) su cuoio capelluto, capelli, sopracciglia, barba o baffi;
- Macchie di sebo ricoperte di scaglie bianche o gialle o croste su cuoio capelluto, viso, lati del naso, sopracciglia, orecchie,
  palpebre, petto, ascelle, zona inguinale o sotto il seno;
- Pelle rossa;
- Pizzicore.

I segni e i sintomi possono essere più gravi in caso di stress e tendono ad accentuarsi durante le stagioni fredde e aride.


Le cause
I medici non conoscono ancora la causa esatta della dermatite seborroica. Potrebbe essere correlato a:

- Un lievito (fungo) chiamato malassezia che si trova nella secrezione del sebo sulla pelle;
- Una risposta irregolare del sistema immunitario.

Diagnosi
Esaminando la pelle, il dermatologo sarà in grado di stabilire se si tratta di dermatite seborroica. Il medico specialista effettuerà un esame più approfondito della pelle per escludere condizioni con sintomi simili, tra cui:

Psoriasi. Questo disturbo causa anche forfora e pelle rossa ricoperta di scaglie e squame. Con la psoriasi, di solito avrai più squame e saranno di un bianco argentato.

Dermatite atopica (eczema). Questa reazione cutanea provoca prurito, pelle infiammata nelle pieghe dei gomiti, sul dorso delle ginocchia o sulla parte anteriore del collo. Ricorre spesso.

Tinea versicolor. Questa eruzione compare sul tronco, ma di solito non è rossa come le patch di dermatite seborroica.

Rosacea. Questa condizione di solito si verifica sul viso e presenta scarse squame.


Trattamento
Shampoo medicinali, creme e lozioni sono i principali trattamenti per la dermatite seborroica. 

Creme, shampoo o unguenti che controllano l'infiammazione. 

- Gel antimicotici, creme o shampoo alternati con un altro farmaco. 


Stile di vita e rimedi casalinghi
Apportando cambiamenti allao stile di vita e attraverso trattmenti domiciliari è controllare la dermatite seborroica. 

L'approccio migliore dipende dal tipo di pelle, dalla gravità della condizione e dal fatto che i sintomi si ripercuotano sul cuoio capelluto o su altre parti del corpo. Ma anche se la tua condizione si risolve, è probabile che ritorni ad un certo punto. Osserva i sintomi e riprendi a trattare la condizione quando si ripresenta.


Lavare regolarmente il cuoio capelluto
Se lo shampoo regolare non aiuta la forfora, prova gli shampoo anti forfora da banco. 


Altri rimedi casalinghi
I seguenti trattamenti da banco e consigli per la cura di sé possono aiutarti a controllare la dermatite seborroica:

Lavati la pelle regolarmente Risciacquare completamente il sapone dal corpo e dal cuoio capelluto. Evitare saponi aggressivi e utilizzare una crema idratante.

Evita i prodotti per lo styling e spray per capelli, gel e altri prodotti di bellezza.

Indossare indumenti in cotone liscio. Questo favorisce la circolazione dell'aria intorno alla pelle e riduce l'irritazione.

Se hai la barba o i baffi, lavati regolarmente i capelli con lo shampoo. La dermatite seborroica può essere peggiore sotto baffi e barba. La rasatura potrebbe alleviare i sintomi.

Pulire delicatamente le palpebre. Se le palpebre mostrano segni di rossore o desquamazione, lavarle ogni sera con lo shampoo per bambini e asciugare le scaglie con un batuffolo di cotone. Impacchi caldi o caldi possono essere d'aiuto.

Lavare delicatamente il cuoio capelluto del bambino. Se il tuo bambino ha il "cappuccio della culla", lavare il cuoio capelluto con shampoo delicato specifico bambini una volta al giorno.

Cosa puoi fare nel frattempo

Una prodotto topico antimicotico o specifico per comabttere il prurito può essere utile. Se è interessato il cuoio capelluto, uno shampoo antimicotico può alleviare i sintomi. Importante è non grattarsi perchè si rischia di di irritare la pelle o graffiarla, aumentando il rischio di infezione.