La dermatite periorale è un'eruzione infiammatoria non contagiosa che interessa la pelle intorno alla bocca. Può diffondersi fino al naso o nei casi più gravi agli occhi. In tal caso, si parla di dermatite periferica.

Come si presenta
Di solito appare come un'eruzione cutanea squamosa o rossa attorno alla bocca. Possono anche verificarsi arrossamenti localizzati, e in alcuni casi può esserci prurito e bruciore.
La dermatite periorale è più comune nelle donne in età fertile e nei bambini.
In genere tende a scomparire senza trattamento, ma può riapparire in seguito. Gli episodi di dermatite periorale possono durare settimane e persino mesi.

Le cause
La causa della dermatite periorale è sconosciuta. Tuttavia, gli esperti suggeriscono che può verificarsi dopo l'uso di cortisonici topici. Alcune sostanze contenute nei comuni cosmetici possono scatenare la dermatite periorale. Altri fattori che potrebbero scatenare questa condizione includono:

  • infezioni batteriche o fungine
  • salivazione eccessiva
  • dentifricio con fluoro
  • pillole anticoncezionali
  • rosacea


Quali sono i sintomi?
Di solito si presenta come un'eruzione di cutanea, di colore rosso, attorno alla bocca e nelle pieghe intorno al naso e sotto agli occhi. La pelle può apparire squamosa e può presentare del pus o liquido, molto simile all'acne.
Potrebbero verificarsi sintomi come bruciore o prurito, specialmente quando l'eruzione peggiora.

Quali sono le opzioni di trattamento per la dermatite periorale?
Si raccomanda di sospendere l'uso di creme cortisoniche topiche o spray nasali contenenti steroidi, se possibile. Questi prodotti possono peggiorare i sintomi e sono probabilmente responsabili dei sintomi.
Tuttavia, è importante parlare con il medico prima di interrompere qualsiasi farmaco. In alcuni casi, l'uso di saponi delicati e l'interruzione dell'uso di creme per la pelle pesanti e di dentifricio fluorurato possono alleviare i sintomi. I farmaci possono anche accelerare la guarigione.