La cistite è un'infiammazione della vescica molto fastidiosa che colpisce soprattutto le donne. Tra i fattori di rischio più ricorrenti, figurano stitichezza, menopausa, rapporti sessuali frequenti, stress. E' piuttosto frequente ma è possibile prevenirla. 

Succo di mirtillo o compresse contenenti proantocianidine sono spesso raccomandati per aiutare a ridurre il rischio di infezioni ricorrenti della vescica per alcune donne. Tuttavia, studi recenti suggeriscono che è meno efficace di quanto si pensasse in precedenza.

Come rimedio fai da te, si eviti il succo di mirtillo se si sta assumendo il warfarin che ha la funzione di fluidificare il sangue. Possibili interazioni tra succo di mirtillo e warfarin possono portare ad aumento di emorragie.

Utili ma non risolutive, e quindi il consiglio è sempre quello di rivolgersi allo specialista, sono questa serie di consigli: Bere molti liquidi, specialmente l’acqua. Bere molti liquidi è particolarmente importante se si sotto chemioterapia o radioterapia, in particolare nei giorni di trattamento. Urinare frequentemente. Mai ritardare, compatibilmente alla propria vita sociale, la minzione quando c’è stimolo. Pulizia mai verso i genitali dopo atto defecatorio. Questo impedisce ai batteri nella regione anale di diffondersi nella vagina e nell’uretra. Preferire la doccia ai bagni nella vasca. Se si è suscettibile alle infezioni, la doccia piuttosto che il bagno può aiutare a prevenirle.

Lavare delicatamente la pelle attorno alla vagina e all’ano. Farlo quotidianamente, senza usare saponi aggressivi o lavare troppo vigorosamente. La pelle delicata attorno a queste aree può irritarsi. Svuotare la vescica il più presto possibile dopo il rapporto sessuale. Evitare l’uso di spray deodoranti o prodotti femminili nell’area genitale: questi prodotti possono irritare l’uretra e la vescica.

  • -15%

    DISPOSITIVI MEDICI, DER-MYC, I NOSTRI PRODOTTI, I TUOI BISOGNI, IGIENE INTIMA

    Prezzo di listino: 15,50 €

    Special Price 13,24 €