Col termine eritrosi viene indicato, in dermatologia, l’eritema accessionale o persistente del volto. 

Leggi Articolo
Molti sono i trattamenti utili ad attenuare questa condizione comune, ma assai complessa da trattare.Leggi Articolo
La sindrome della “pelle sensibile” è una condizione caratterizzata da estrema suscettibilità.
Leggi Articolo
Considerata in passato solo un inestetismo, è attualmente riconosciuta come malattia in grado di provocare disturbi importanti della sfera psichica ed emozionale.Leggi Articolo

Secondo una recente ricerca, uno degli errori più comuni che si commettono quando compaiono i primi segni dell’acne è quello di non ricorrere alla diagnosi e cura di un medico specialista, quale il dermatologo.

Leggi Articolo

Tag:

L’acne volgare è una patologia dell’annesso pilosebaceo che si presenta con lesioni non infiammatorie (comedoni), infiammatorie (papule, pustole, noduli) o di entrambe le varietà frammiste. 

Leggi Articolo
L’alopecia areata è la più comune forma di alopecia non cicatriziale e rappresenta circa il 2-5% delle patologie dermatologiche osservate.Leggi Articolo
Con il termine alopecia si intende un diradamento o una perdita più o meno diffusa dei peli e dei capelli.Leggi Articolo
L’alopecia androgenetica è sicuramente la causa più frequente della caduta dei capelli e colpisce, anche se con gravità diversa, l’80% dei maschi e il 50% delle femmine dopo i cinquant’anni.Leggi Articolo

L’onicomicosi colpisce soprattutto le persone anziane, ma negli ultimi anni anche i giovani. 

Leggi Articolo

Oggetti 41 a 50 di 56 totali

Pagina:
  1. 2
  2. 3
  3. 4
  4. 5
  5. 6
Bitnami